Frascati e la Fiera dei Sapori- Prima Edizione

Frascati e la Fiera dei Sapori- Prima Edizione

Nella prima giornata della ‘Fiera dei Sapori’ a Frascati, evento dedicato alla gastronomia, ai vini e ai cibi di produzione locale, curato da Magnolia e Castelli Experience, che dal 20 al 22 di Settembre si è svolto in Piazza San Pietro e lungo la Passeggiata panoramica, le reti di produttori sono state protagoniste facendo percepire l’importanza dell’associarsi, del rappresentare le realtà più autentiche dello sviluppo possibile e sostenibile nel territorio, attraverso progetti reali che avvicinano i cittadini e il pubblico a conoscere e scegliere le risorse alimentari e gastronomiche storiche locali.

La Condotta Slow Food di Frascati e Terre Tuscolane ha svolto un ruolo da protagonista in questa prima edizione della ‘Fiera dei Sapori’ a Frascati – dichiara il Fiduciario della Condotta, Stefano Asaro – portando l’esperienza del progetto internazionale ‘Mercati della Terra’ con la vendita diretta, da parte di numerosi artigiani del cibo e testimoni delle produzioni locali.

Nel programma delle attività sono stati inclusi anche diversi ‘Laboratori’, ovvero momenti di assaggio e conoscenza dei prodotti enogastronomici, che si realizzeranno in alternanza con quelli della rete d’impresa Terre Ospitali, l’altra realtà organizzata e attiva nel territorio castellano, per lanciare in piena sinergia un messaggio di corretto acquisto e consumo del cibo quotidiano, locale, storico, sano e squisito. La Fiera dei Sapori’ ha rappresentato quindi  un elemento innovativo e culturale in campo alimentare e gastronomico.

Terre Ospitali prosegue nella propria attività di recupero delle vecchie tradizioni, nella ricerca delle eccellenze e nella loro valorizzazione e li racconta, quest’anno anche alla ‘Fiera dei Sapori’ partecipando con gli operatori associati e con le testimonianza nei propri laboratori. In questa edizione – ha dichiarato il presidente della rete Maria Regina Bortolato insieme alla Condotta Slow Food -rappresentiamo il grande momento di innovazione ed evoluzione, perché nei nostri laboratori racconteremo non solo i prodotti ma anche la loro storia e la loro evoluzione nel tempo. Il nostro obiettivo è di trasmettere l’orgoglio del nostro passato ma anche una tensione verso un futuro sempre più rivolto alla qualità e all’ospitalità.

I commenti sono chiusi