Comprare souvenir gustosi

Dimenticate le cartoline, le calamite, i gingilli o le statuette: il souvenir preferito di una vacanza nei Castelli Romani è una bottiglia di vino, meglio se Cannellino di Frascati, così cantato dal poeta Gioacchino Belli «È bono, dorce, tonnarello, solo e cor pane in zuppa, e si è sincero, te se confà a lo stomico e ar cervello». Questo vino, ottenuto principalmente con uve di Malvasia Bianca di Candia, Malvasia Puntinata e Trebbiano vendemmiate tardivamente, ha un colore giallo paglierino intenso e il tipico sapore fruttato e naturalmente abboccato.

La zona di produzione è limitata ai comuni di Frascati, Grottaferrata, Monte Porzio Catone, Roma e Monte Compatri.

Tra le cantine che saranno felici di fornirvi questo enoico souvenir ci sono la Cantina De Sanctis, l’Azienda Agricola Casale Mattia e l’Azienda Agricola Antiche Terre Tuscolane di Frascati.

I commenti sono chiusi