I sentieri delle Terre Ospitali

A cavallo, a piedi, in bici, il tour dei sentieri delle Terre Ospitali sul versante dei Castelli Romani offre scorci naturalistici unici e frammenti di un patrimonio archeologico di grande valore. Il percorso si snoda all’interno del Parco Regionale dei Castelli Romani per circa 35 chilometri, con diverse varianti e punti di partenza che consentono di regolare la lunghezza dell’itinerario a seconda delle vostre esigenze.

Il tratto di maggiore interesse archeologico è quello che da Frascati porta all’antica Tusculum. Attraverso un breve fuori sentiero, in prossimità della strada asfaltata che porta a Monte Cavo nel comune di Rocca di Papa, è inoltre possibile effettuare una suggestiva deviazione sull’Antica Via Sacra, la strada in basalto che in epoca romana portava al Tempio di Giove Laziale. La via è perfettamente conservata e facilmente percorribile a piedi. Potete avventurarvi nel bosco e salire su per la fiancata del monte fino alla vetta da dove si ammira un grandioso panorama con i Laghi di Nemi e Castel Gandolfo.

Per scoprire altre bellezze nascoste della zona, come le tombe rupestri presso Colle delle Grotticelle, vi consigliamo di contattare una delle tante associazioni che organizzano visite guidate.

I commenti sono chiusi