Archivi categoria : Punti di interesse

Rocca di Cave e il suo osservatorio astronomico

Rocca di Cave è il posto in cui è possibile osservare le stelle e la storia geologica del Lazio lunga ben 25 milioni di anni. Rocca di Cave, con il nome di “Castello dei santi tre”, è nata a ridosso delle mura della Torre di avvistamento intorno all’anno mille per opera dei monaci sublacensi. Tutta l’area de comune…
Per saperne di più

Tramonto a Castel San Pietro Romano

Osservare il tramonto a Castel San Pietro Romano, borgo definito “il balcone della provincia di Roma”, è un’esperienza indimenticabile. Il paese sorge proprio dove un tempo si ergeva l’acropoli dell’antica Preneste, a oltre 700 metri d’altezza, in uno scenario incantato che sembra quasi cristallizzato nel passato. Lo sguardo spazia dalle creste dei Prenestini a nord,…
Per saperne di più

Le rovine dell’antica Tusculum

L’Area Archeologica del Tuscolo non offre solo un emozionante viaggio nella storia, è anche un’occasione per godere per qualche ora delle bellezze naturali dei Colli Albani. I resti della città si ergono lungo il crinale di un colle che guarda il Monte Albano, incorniciati dalla fitta vegetazione della macchia mediterranea. La Via Basolata dei Sepolcri,…
Per saperne di più

50 sfumature di grasso

La norcineria rappresenta una delle più importanti tradizioni dei Castelli Romani. Qui del maiale non si butta via davvero niente, per fortuna. Dalle sue carni si ottengono prodotti freschi o stagionati: porchetta, guanciale, salsiccia e naturalmente le tipiche coppiette. I norcini trasmettono la loro antica arte di padre in figlio e sono grandi conoscitori dei…
Per saperne di più