L’antico mercatino di San Michele

Il mercato di San Michele (“Michelimarkt”) si svolge una sola volta all’anno, l’ultimo sabato di settembre. È nato nel 1920 come mercato di bestiame e di oggetti utili per la casa e per la campagna allora trasportati nelle gerle. Oggi il mercato si tiene in un grande spiazzo verde nel centro ricreativo Trattla che offre una vista bellissima sui monti. Ci si trova un po’ di tutto, dalle batterie di pentole ai macchinari agricoli, dall’abbigliamento alle scarpe, dalle erbe aromatiche ai prodotti enogastronomici tipici come speck e formaggi, yogurt e dolci.

Foto credits: @Holzknecht Rene

I commenti sono chiusi