I mercatini dei contadini

Non si vive di solo pane e di solo pane non hanno mai vissuto nemmeno i contadini di queste valli che nei millenni hanno imparato a trarre il meglio dalla natura dell’Alto Adige. Miele d’abete, sali alle erbe, profumi da bagno, pomata alla calendula sono alcuni dei tesori artigiani di questa terra. Li trovate ogni settimana nei mercatini agricoli, dove i piccoli produttori si danno appuntamento da sempre. Ci sono il produttore di acquavite di ginepro e l’artigiano delle pantofole, il pasticcere con i suoi krapfen al papavero e i dolci alle ciliege, il casaro con i suoi formaggi e il contadino con le sue zucche e le patate. Se vi viene fame, vi consigliamo due belle fette di pane di segale con lo speck. La marmellata di mirtilli, invece, mettetela in valigia.

Per informazioni:
Ass. turistiche Valli di Tures e Aurina
Campo Tures: 0474 678076
Valle Aurina: 0474 671136
Sito web: www.tures-aurina.com

I commenti sono chiusi